Laura Neri “…fino a quando la nostra anima e la nostra personalità sono in armonia, tutto è gioia e pace, felicità e salute”
E. Bach
Via G. Guisan 4 - 6962 Viganello CH
0041 (0)76 516.94.43 laura@fioridibach.info
 

fiorinoTestimonianzefiorino

I FIORI DI BACH

"Un giorno, ascoltando la radio, ho sentito Laura parlare dei Fiori di Bach. Stavamo attraversando un periodo delicato poichè le docenti dell'asilo di mio figlio, avevano parecchi dubbi in merito a fargli cominciare la scuola.
Lo vedevano fragile e distratto.
Decido di contattare Laura, forse i Fiori potranno aiutarlo!
Ed infatti Laura prepara le gocce mettendo: MIMULUS (Fiore del coraggio), LARCH (Fiore dell'autostima), CLEMATIS (Fiore del realismo, per la tendenza
a distrarsi) e CHESTNUT BUD (Fiore dell'apprendimento).
Già dopo poco tempo notiamo i primi miglioramenti. A giugno iscriviamo Pierre a scuola.
Laura ci segue durante i primi mesi di scuola, tutto va a gonfie vele! Grazie Laura e grazie Fiori di Bach!
P.S.: Ho seguito il corso base "I 38 Fiori dell'anima", entusiasmante, prossimamente avrò il mio set di Fiori!"



Manuela e Pierre




"Davanti alle difficoltà di inserimento sia sociale che scolastico di Vanessa, non sapevo più cosa fare. E' timida, non parla molto e poi ha iniziato la scuola troppo presto. 'Aspetti e vedrà che con tanta pazienza e aiuto farà da sola il famoso CLIC'. Me LO DICEVANO TUTTI!
Da settembre ho atteso sino a febbraio e di clic non né ho visti né sentiti. Poi ho incontrato Laura e i fiori di Bach. Sono cresciuta anch'io con lei, ho curato i miei sensi di colpa con Pine e ho deciso finalmente di tagliare il famoso cordone ombelicale con Red Chestnut per permettere - a me e a mia figlia - di crescere. Dopo solo un mese di Mimulus, Larch e Chestnut Bud Vanessa si è aperta al mondo iniziando a credere nelle sue capacità,  i suoi incubi notturni sono finiti...e  mi  hanno chiamata a scuola per chiedermi 'cosa mai ha fatto a sua figlia?'

Cinzia

"Ero arrivato al punto che non riuscivo più a fare la spesa alla Manor o il bagno al mare. Solo l'idea di fare una passeggiata in montagna - da solo - mi metteva addosso ansia e la paura che la morte mi potesse colpire. Ho provato i Fiori di Bach e tutto è andato a posto: adesso riesco ad affrontare le responsabilità non avendo più quell'ansia mattutina e gli attacchi di panico. Porto sempre con me il Rescue, mi aiuto con il training autogeno e finalmente oggi sono sereno! Grazie ai Fiori e a Laura!"

Luigi

"Verso fine anno 2005 sono caduta in un tunnel molto buio e profondo, un mondo per me sconosciuto ed ero incredula che capitasse a me: IO??? Una persona solida, salda, forte eppure così fragile da riuscire a permettere all'ansia di mangiarmi, nutrirsi del mio corpo, della mia anima e del mio cervello, così che nulla e dico proprio nulla rispondesse più ai miei comandi; non ho più il controllo di emotività, di nutrimento, del respiro, di niente! Ho iniziato con un malessere generale, poi iperventilazioni forti e frequenti attacchi di panico. Avevo paura di tutto: di uscire, di stare sola, di andare al lavoro, di dormire, di fare la spesa…è stato terribile! Ho conosciuto Laura al corso dei fiori che ha tenuto a inizio anno.Con lei la vita è cambiata radicalmente e ho ritrovato tutto quello che avevo perduto in poco tempo: ME STESSA, la voglia di vivere, di ballare, di credere! Non ho più le paure di prima e degli attacchi di panico un ricordo. Credo molto in lei, credo nei Fiori e dopo avere iniziato anche il primo ciclo di riflessologia plantare ecco che tutto si riforma come un puzzle; tutto ritorna al proprio posto e in più mi sento meglio di quella che ero prima! A volte sono proprio questi momenti che ti danno un incentivo nella vita, apprezzare cosa hai e vivere la giornata. I fiori aiutano a tirare fuori il bene e il buono che c`è in noi e il tocco di Laura nella riflessologia plantare è un complemento che cornicia il nostro lavoro.
LAURA GRAZIE MILLE DI CUORE! TVB"

Emanuela

 

"Mi sono avvicinata al mondo dei fiori di Bach quasi per caso, un anno fa, su consiglio di un'amica. E' iniziato così il mio percorso. Non nascondo di aver avuto dei momenti di scoraggiamento, né di essermi dovuta confrontare con aspetti per molti versi “scomodi” del mio carattere…ma, e di questo un immenso “grazie” va al sostegno datomi da Laura, sento di aver acquistato una maggior consapevolezza di quelle che sono le mie emozioni, la percezione di me stessa, i modi di relazionarmi con gli altri e di reagire di fronte alle varie situazioni. Non mi sento ancora “arrivata”, questo lavoro di ricerca è ancora lungo, tanto quanto grande è il desiderio di migliorarmi, di raggiungere un rapporto più armonioso con me stessa. Sento nei confronti delle mie potenzialità una fiducia e una forza nuove, di cui probabilmente ignoravo l'esistenza fino a pochi mesi fa, e che m'incoraggiano a proseguire in questa direzione. Ho da sempre avuto grande difficoltà ad accettare me stessa ed il mio corpo, giudicando in maniera severa e inflessibile quelli che sono le mie capacità e i miei limiti, le mie lacune; con i fiori di Bach sto finalmente giungendo ad una migliore accettazione e conoscenza della mia persona...come una sensazione di luminosità nell'animo!

Elena

 

"Maya, 3 anni, bimba esplosiva, impulsiva soggetta a crisi di rabbia, il colore che le si addice è il rosso. Dopo 1 mese di Cherry plum le sue crisi di ira sono quasi completamente cessate (anche se non le impedisce, per fortuna, di essere arrabbiata). Maya, sempre lei, non andava al gabinetto da sola, i mostri che si trovava in bagno la facevano piuttosto fare pipi nelle mutande. Dopo 1 mese di Aspen Maya va al gabinetto da sola: i mostri sono spariti!!! Gaia, 7 anni, aveva grosse difficoltà di concentrazione, spesso aveva lo sguardo perso, non ascoltava perché la testa era nelle nuvole, dopo poco tempo con Clematis e Chestnut Bud i suoi risultati scolastici sono migliorati visibilmente e la sentiamo molto più presente: è tornata tra di noi! Tutto ciò con i Fiori di Bach"

Valerie


"In un periodo particolarmente buio della mia vita ho iniziato una terapia con i Fiori di Bach. Da sempre ero affascinata dal mondo dei Fiori e quindi mi dissi perché non sperimentare la loro forza sulla mia persona? Iniziai con una miscela preparata dalla mia terapeuta proprio per scogliere le tensioni che sentivo internamente e migliorare la mia autostima. Avvertii subito un miglioramento. Walnut, ad esempio, mi ha permesso di perseverare nel mio cammino rimanendo fedele ai miei obiettivi, Aspen mi ha aiutata a liberarmi dalle paure, Larch mi ha ridato la fiducia in me stessa. Ai Fiori di Bach sono grata di avermi permesso di riscoprire le bellezze della vita"

A. R.


"A quasi quattro anni, Jamiel decide finalmente di lasciare il pannolino di notte...purtroppo non si è mai svegliato una mattina con il pannolino asciutto. Lo accontento ugualmente e gli tolgo il pannolino e alla mattina mi trovo il letto bagnato ma penso che con il tempo si abituerà e la smette di fare pipì. Passano alcuni giorni ma la situazione non cambia, verso le 23.00 gli faccio fare la pipì tutto addormentato ma ugualmente al mattino la molla. A questo punto mi stufo e gli preparo le gocce per risolvere la situazione: Walnut per favori l'addattamento,  Cherry Plum per aumentare il suo autocontrollo, Elm per ridurre la tensione e aumentare la concentrazione. Il problema si risolve in pochi giorni e quando ha lo stimolo si alza  va al gabinetto e poi torna tranquillamente a dormire e da allora non ha più fatto la pipì nel letto. Jamiel era cosciente che prendeva le gocce per non fare la pipì nel letto e prima di andare a dormire me le chiedeva così era tranquillo e non aveva paura di ritrovarsi tutto bagnato"

Nicoletta

 

"Ho provato i Fiori per mia figlia Marta: soffriva di incubi notturni e di un sonno molto agitato. Ho visto subito i risultati positivi, con Rock Rose la mia bambina si è molto tranquillizzata. Li consiglio a tutti!"

Morena

 

"Ho conosciuto i Fiori di Bach in una fase di grande cambiamento della mia vita, fino ad allora caratterizzata da un'eccessiva dose di razionalità e scetticismo in tutto ciò che non fosse "materiale". Solo che iniziava ad essere difficile spiegare razionalmente l'ansia ed il panico improvviso che a volte mi assalivano. Grazie a Laura, al suo CUORE, alla sua sensibilità ed alla sua professionalità, ho iniziato a prendere il Mimulus ed il Rock rose e, nei momenti critici di maggiore " stress ", il Rescue Remedy; da allora le situazioni di disagio hanno iniziato ad essere meno frequenti e, quando si verificano, so come affrontarle...... Grazie Laura!"

Maurizio


"Ciao Laura, da qualche notte mi sembra di aver ricominciato a vivere, dormo bene e mi sento bene, grazie mille, sei grande! Mi sento addosso tutto il benessere che mi danno: equilibrio psichico, morale alto (anche se quello l'ho sempre avuto) e tanta energia. E' normale o sono io che sto meglio e percepisco tutto in modo diverso e positivo? Non ho mai smesso di essere positiva ma in questi giorni è come se mi uscisse da tutti i pori!"

Brunella

 

"La mia esperienza con i fiori di Bach è stata totalmente al di sopra delle mie aspettative. Stavo attraversando un periodo molto delicato della mia vita e, in un momento di sconforto, Laura mi parlò dei Fiori. La presi quasi sul ridere.'come potranno mai aiutarmi degli estratti di fiori e piante?'. Li provai con estrema diffidenza e il risultato è stato incredibilmente positivo: dal tunnel nero in cui mi trovavo - con l'assunzione di Sweet Chestnut - è riapparsa la luce e la speranza"

V.

 

"Cara Laura, come mi hai consigliato ho dato Holly a mio figlio Alessio per la sua continua gelosia nei confornti della sorella. Dopo qualche giorno Angelica mi ha detto che suo fratello l'aveva invitata ad andare a sciare con lui! Era molto sorpresa e contenta"

Raffaela

 

"Ho fatto uso del Rescue Remedy prima di dover andare dal dentista in quanto mi sentivo molto ansiosa e agitata e posso dire che mi ha aiutata moltissimo. Ho usato lo stesso rimedio anche con mio figlio Davide durante la notte di Natale perché non riusciva a prendere sonno. Dopo circa  10 min. dall'assunzione russava profondamente. Trovo il rimedio di emergenza eccezionale per gli stati di agitazione e ansia"

Cristina

 

"Cara Laura, I fiori di Bach sono straordinari: rendono solari, tirano fuori da te i tuoi talenti, distribuiscono in te e intorno a te l'armonia e questo si vede sulla tua faccia di oggi, sempre specchio dell'anima"

Paola Vera Termali - Bach Practitioner

 

"La mia esperienza con i Fiori di Bach è stata molto positiva! Assumerli mi fa stare bene, perché mi aiutano a capire cosa voglio...è dentro di me che vivo bene e non in capo al mondo! Con Impatiens sto imparando a non farmi trascinare dalla fretta, sono più serena e mi voglio bene!!!"

Sarah

 

I Fiori di Bach sono stati un aiuto per me e per mia figlia Samantha. Red Chestnut l'ha aiutata ad inserirsi bene all'asilo e a staccarsi da me senza vivere momenti di distacco tragici. Walnut mi ha accompagnato durante tutta la seconda gravidanza ed ora mi sento bene, tranquilla e serena"

Marusca

 

"I fiori di Bach mi hanno aiutato a stare in pace con me stessa e quindi ad essere me stessa ed essere felice"

Silvia

 

"Cara Laura, ti scrivo di alcune mie esperienze con le creme ed i Fiori di Bach. Il caso più pazzesco è stato il signor M. che soffriva da 5 anni di un dolore al coccige. Quando stava troppo seduto per lavoro aveva dei dolori allucinanti che gli prendevano anche la muscolatura delle gambe, che diventavano tutte rigide. Aveva provato tutte le terapie possibili: laser, agopuntura, massaggi, subito anche un piccoli intervento, ma  niente aveva funzionato! Inoltre non poteva utilizzare nessun tipo di antidolorifico perché non serviva a niente. Così ha detto: tentiamo anche coi Fiori (era molto scettico). Ho preparato una crema con: Elm, Vervain, Hornbeam, Star of B., Rock Water. Ha cominciato un giorno che aveva dolori, usando la crema ogni due ore. Da subito le gambe erano meno rigide. Poi dopo un paio di giorni metteva la crema mattina e sera. Dice che il dolore non è scomparso, ma sicuramente attenuato e poi resta localizzato lì e non gli prende più le gambe. Per lui è molto più di quello che si aspettava e di tutte le cure inutili a cui si era sottoposto. Per il momento continua con due volte al giorno e nei giorni in cui sente di avere più dolore ogni 2 ore.
Un altro caso di una signora R. che aveva come un eczema senza prurito attorno alla bocca da diversi anni. Cremina con: Crab Apple, Willow e Hornbeam. Dopo una settimana sparito tutto!
Ora i bambini mi reclamano. Ti abbraccio!"

Letizia

"Da quando prendo i Fiori ed in particolare White Chestnut e Holly riesco a vivere più serenamente. Affronto le difficoltà quotidiane senza rimuginare di continuo, mi controllo di più e sto imparando a perdonare"

Anna

"Ho incontrato i fiori di Bach cu consiglio del nostro chiropratico. Dapprima me li facevo preparare dalla farmacia vicino a casa poi ho fatto un corso e con un libro che spiegava molto semplicemente il loro corretto uso, ora faccio tutto da sola! I fiori di Bach li usiamo tutti e tre :mio marito per i momenti di stress (Olive e Vervain) sul lavoro poiche' siamo impresari e commercianti e le fatiche e le preoccupazioni si fanno certe volte pesanti. Io per i miei momenti di ansia (Elm, Vervain e Rescue) dovute a vari fattori per poi stare meglio. Infine nostra figlia Carlotta usa i fiori per tutto il periodo della scuola poiche' e' piuttosto sensibile, i vari cambiamenti della vita la agitano parecchio: pipi' nel letto di notte era un chiaro segno del suo disagio! (Aspen, Chicory, Cherry Plum, Agrimony e Beech). Diventava molto critica verso tutto e faceva fatica ad accettare semplici imprevisti. Infine pratica uno sport faticoso ma che l'appassiona tantissimo:il pattinaggio. Ad ogni gara alla sera alcune gocce per farla dormire tranquilla e poi prima di entrare in pista il Rescue per evitare momenti di panico. Dobbiamo dire che la nostra vita e' molto migliorata grazie ai Fiori di Bach."


Vittoria, Carlotta e Beppe

"Con i Fiori mi sento più tranquilla: non so più cosa siano i sensi di colpa e credo nelle mie capacità, finalmente so di potercela fare! Un beneficio concreto è l'aumento della concentrazione, posso leggere dei libri anche in italiano che non è la mia lingua madre. Grazie Fiori di Bach!"

Iris

Il bello dei Fiori di Bach è che sono naturali e non hanno controindicazioni. Sono rimasto molto contento quando mia moglie Francesca ha utilizzato il Rescue Remedy durante la gravidanza senza avere paura di alcun danno alla nostra piccola"

Stefano

"Sono la mamma di 3 bambini e considero i fiori di Bach geniali! Hanno aiutato i miei bambini ad affrontare i momenti difficili come la gelosia tra di loro, l'aggressività, i momenti del loro eccessivo attaccamento a me"

Daniela

"Ho seguito il corso del dottor Orozco organizzato da Laura (1-2 aprile 2006) in un momento particolare, fatto di paure intense per una serie di interventi ai denti molto invasivi che mi aspettavano. Dopo l'appuntamento per il primo intervento, lo stress mi ha provocato lo sfogo dell'herpes zoster sul fianco. Durante il seminario si è parlato proprio di questo disturbo e - sabato sera - sono subito corsa a casa a prepararmi la crema da applicare + una miscela per uso orale. Incredibile! Dopo 24 ore lo sfogo era quasi svanito! Con una miscela di Mimulus e Rock Rose sono riuscita a superare la mia paura.
Prima e dopo l'intervento ho preso ancora dei Fiori e adesso sono qui a Ti-Sana a raccontare a Laura la mia testimonianza, invece di essere a casa a letto, come tutti si aspettavano come reazione post-operatoria!"

Eva

"Con i Fiori di Bach mi sento più coraggiosa e non mi faccio più travolgere dalle emozioni negative. Con Mimulus ho affrontato una visita dal dottor completamente serena e tranquilla!"

Omaira

“In famiglia utilizziamo regolarmente i Fiori di Bach, cani compresi. Incredibile, l’effetto che i fiori fanno su di loro! Un anno fa la femmina (un pastore belga) ha sofferto tanto in seguito alla morte della sua compagna anziana (un pointer) e non si lasciava più avvicinare da nessun altro cane. Dopo circa una settimana di Rescue è tornata quella di prima: giocherellona e birichina! Quando arrivavo con la boccetta, si metteva già «in posizione» per ricevere le sue gocce  direttamente sulla lingua. L’altro cane, invece, un vivacissimo spinone maschio di 3 anni, viene dal canile ed ha probabilmente vissuto un trauma con una macchina, ne era terrorizzato. Con tanta pazienza siamo riusciti a fargli capire che andare in macchina può anche essere piacevole, ma durante il tragitto piuttosto lungo delle vacanze è di nuovo andato in panico totale! Rock Rose ha fatto miracoli! Evviva Dr. Bach!”

Petra Rus

Omeopatia e Fiori di Bach sono compatibili?

 “Sono solito osservare la realtà da un punto di vista pratico. Durante i  numerosi anni in cui ho prescritto rimedi omeopatici non ho mai notato  interazioni negative o conflitti nella somministrazione contemporanea  di rimedi floreali e rimedi omeopatici. Secondo me ciò è da ascrivere  al fatto che i rimedi floreali vanno ad aiutare la persona nella sua  sfera astrale, quindi portano a rilasciare tensioni e blocchi del  livello emotivo. Dal canto suo il rimedio omeopatico (beninteso se  somministrato secondo i dettami dell'omeopatia classica) va ad agire  sulle cause profonde del disagio (in omeopatia queste vengono definite  come ''miasma'', come le descrisse S. Hahnemann, fondatore  dell'omeopatia). Perciò le due terapie si possono considerare  complementari, non certo antagoniste o incompatibili. Un unica  precauzione: dopo aver assunto un rimedio omeopatico, aspettate il  giorno successivo per continuare la presa dei fiori di Bach. Tutto qui.  Buona continuazione delle vostre terapie evolutive!”

Dott. Flavio Marelli

“Dalla mia esperienza sia con i pazienti che sui nostri figli, posso affermare che i rimedi omeopatici abbinati ai fiori di Bach non hanno interazioni negative. Si potrebbe
discutere sul problema nel caso si utilizzano delle diluizioni estremamente alte, ossia dalle XM in avanti. Penso che le due terapie lavorino a livelli diversi.”

Dott.ssa  Manuela Penna

 

Ringrazio di cuore tutte le persone che hanno voluto condividere la loro esperienza
Laura

 
sciaweb