Laura Neri “…fino a quando la nostra anima e la nostra personalità sono in armonia, tutto è gioia e pace, felicità e salute”
E. Bach
Via G. Guisan 4 - 6962 Viganello CH
0041 (0)76 516.94.43 laura@fioridibach.info
 
fiorinoI miei Articoli - Elm fiorino

Con Elm impariamo a delegare

Care lettrici e cari lettori,
quale rimedio floreale possiamo assumere quando ci sentiamo schiacciati dagli eventi, sopraffatti dagli impegni e dalle responsabilità, cosi` stressati da diventare insicuri e scoraggiati? Quando il dottor Bach provo’ questi stessi stati d’animo stava passeggiando nel bosco e fu attratto da alcuni olmi in fiore: il tronco imponente e robusto dell’albero i cui delicati fiori rosa facevano svanire in lui ogni tipo di scoraggiamento e abbattimento. Aveva trovato un nuovo Fiore: Elm!

L’individuo Elm è di natura abile, capace e determinato, ha una grande volontà e sa nel profondo quale sia il suo compito nella vita. Soffre pero` terribilmente quando sente di non avere piu’ energie per continuare la propria missione quotidiana: sia un progetto lavorativo, un iter di studio, la gestione della famiglia e della casa o un’opera di volontariato. Comincia dunque ad esitare (accettare un nuovo incarico?), si sente insicuro (“Cosa scelgo ? E se poi sbagliassi…?”), dubita delle proprie capacità (“troppe responsabilità sulle mie spalle!”) .
Quando tutto cio’ diventa ‘troppo’, l’individuo Elm  si sente sfinito e abbattuto, soffre di un calo di autostima (anche se solo momentaneo, a differenza dell’individuo Larch) e  tutto cio` ha delle ripercussione sul corpo fisico: le gambe diventano pesanti, gonfie, stanche oppure le vertebre cervicali e le spalle diventano tese e dolenti.

Elm fa parte dell’ultimo gruppo di rimedi scoperti da Bach definiti da lui stesso come i piu’ spiritualizzati: “l’azione di questi ultimi rimedi è aprire i nostri canali affinché possiamo ricevere il Sé Spirituale e inondare la nostra natura con quella particolare virtù di cui abbiamo bisogno…curano, non aggredendo la malattia, ma inondando il corpo con le splendide vibrazioni della Natura Superiore, in presenza della quale la malattia si scioglie come neve al sole”.

Come agisce questo splendido rimedio?  Elm ci aiuta infondendo fiducia, calma, capacità di gestire bene il sovraccarico di lavoro e di responsabilità. Elm ci insegna inoltre a DELEGARE agli altri quando è possibile: se difatti esitiamo a chiedere ai nostri familiari, amici e colleghi di sostenerci ed esserci di appoggio assumendo delle decisioni, non rispetteremo mai noi stessi…è inutile infatti essere dei “superman” o delle “wonder woman” stanche, nervose e depresse!

Vi saluto con una frase  letta su ‘conversazioni con Dio’ di Walsch. Mi ha colpita e  spesso la ripeto quando sono tentata di fare un po’ la super mamma, moglie, figlia, amica, casalinga, formatrice, terapista, studentessa…: “lascia che le persone vedano tutto cio’ che hai da dare, poi ascolta cio’ che vogliono  e cio’ che sono pronte a ricevere. Offri l’aiuto che ti viene richiesto”.

Laura Neri
Bach Practitioner

fiorinoindietrofiorino

 

 

 
sciaweb