Laura Neri “…fino a quando la nostra anima e la nostra personalità sono in armonia, tutto è gioia e pace, felicità e salute”
E. Bach
Via G. Guisan 4 - 6962 Viganello CH
0041 (0)76 516.94.43 laura@fioridibach.info
 
fiorinoI miei Articoli - Gentian fiorino

Un antidoto allo scoraggiamento: Gentian

Care lettrici e cari lettori,
in questo articolo desidero presentarvi un fiore di Bach da utilizzare quando dubitiamo sulla riuscita di un progetto e sentiamo di poter cadere nella trappola dello scoraggiamento. Già, proprio così, ogni volta che cominciamo a dubitare, quando il bicchiere della vita ci appare mezzo vuoto e sentiamo di entrare nel tunnel dei “se” e  dei “ma”, Gentian ci sosterrà dandoci fede e fiducia!
Penso che tutti noi abbiamo provato - almeno una volta - questa sensazione di sconforto, dove l’ostacolo che si pone davanti appare insormontabile, la nostra strada d’un tratto va in salita e l’obiettivo si fa sempre più lontano … e se prima, carichi di entusiasmo e positività, ci sentivamo grintosi come leoni, adesso tutto sembra più difficile.  E’ il momento di prendere qualche goccia di Gentian – rimedio n. 12 - per trasformare il dubbio in fede, per cancellare l’alone di negatività che ci sta travolgendo e per ritrovare quell’ottimismo che dà la forza necessaria per perseverare.
Un esame sbagliato, un insuccesso professionale, una relazione finita: in questi momenti è importante resistere e non mollare, per evitare di cadere nel  pessimismo e farci guidare dalla nostra mente che ripete frasi del tipo: “lascia perdere…è inutile continuare…hai già sbagliato una volta, andrà sempre peggio!”. E poiché lo scoraggiamento è, paradossalmente,  una scelta, come esseri umani siamo liberi di scegliere di imparare dall’insuccesso e continuare a credere in noi. A questo proposito trovo significativo quanto scrisse il dottor Bach: “…non attardiamoci a dolerci dei passi falsi che abbiamo potuto compiere lungo il nostro cammino: non vi fu mai grande ascesa senza errori e cadute, e dobbiamo considerarli come tante esperienze che ci aiuteranno a non vacillare in avvenire; che il pensiero degli errori passati non ci scoraggi mai!

Se lo scoraggiamento è accompagnato dalla stanchezza, possiamo aggiungere al nostro flacone il Fiore rigenerante Olive, prendere una pausa per poi proseguire carichi di energia e di determinazione; possiamo invece aggiungere il rimedio Larch, se allo  sconforto si unisce un calo di autostima.

Gentian dunque quale Fiore per rendere il nostro atteggiamento positivo nei confronti della vita, per essere forti nella convinzione che la scelta fatta è quella giusta e mantenere salda la fiducia in noi stessi. Ancora Gentian per credere nella forza dei nostri desideri, perché quando vogliamo profondamente qualcosa il mondo intero cospira affinché la otteniamo!

Laura Neri
Bach Practitioner

fiorinoindietrofiorino

 

 

 
sciaweb